Martedì, 22 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Cinema Abc Bari: 'Barry Lyndon' di Kubrick apre la terza settimana de 'Le vacanze intelligenti'

Il capolavoro del regista statunitense verrà proiettato domani 14 luglio alle 21,00

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 13/07/2015 da Redazione
Con il capolavoro di Stanley Kubrick , “Barry Lyndon”, domani, martedì 14 luglio al cinema ABC di Bari prosegue la rassegna “Le vacanze intelligenti”, realizzata dal presidente del Centro di Cultura Cinematografica Agis, Giancarlo Castellano e dal direttore organizzativo, Francesca Rossini, con la direzione artistica di Angelo Ceglie e Toni Cavalluzzi.
Lo storico cinema d’essai barese, gestito dall’Agis di Puglia e Basilicata, apre la terza settimana con il film di Kubrick della sezione Cinema ritrovato (drammatico 184' - Gran Bretagna 1975).
Vincitore di 4 Premi Oscar, da “Le memorie di Barry Lyndon”, romanzo picaresco di William M. Thackeray (1844), il film, che vanta un cast d’eccezione (Ryan O'Neal, Marisa Berenson, Patrick Magee) narra il successo e il declino di un giovane avventuriero irlandese dalle origini modeste, in un'amara riflessione sulla storia e il potere nella cornice allucinatoria della pittura d’epoca.
Mercoledì 15 Luglio per il ciclo Inediti ci sarà il western “La proposta” di John Hillcoat (104' - Gran Bretagna 2005) con Guy Pearce, Ray Winstone, Emily Watson. Il capitano Stanley, ossessionato dalla cattura di Arthur Burns e della sua banda di briganti, ha tra le mani i due fratelli minori del bandito. Scritto e musicato da Nick Cave, il ritorno di Hillcoat al cinema dopo un decennio di video, è tra i migliori western degli ultimi anni: sporco, arido e cattivo.
Giovedì 16 Luglio la sezione Perle ai porci propone “Synecdoche, New York” di Charlie Kaufman (drammatico 124' - USA 2008) con Philip Seymour Hoffman, Michelle Williams, Emily Watson.
La trama è incentrata su Caden Cotard, un regista teatrale di New York la cui vita sta prendendo una brutta piega: la moglie lo ha piantato, portandosi via anche il figlioletto, ed inizia ad accusare una serie di disturbi fisici. Estremamente preoccupato Cotard trasferisce l'intera compagnia dal teatro a un capannone, dove mette in scena uno strano spettacolo che pian piano prevede l'intera ricostruzione della città che li circonda.
Venerdì 17 Luglio ritorna il ciclo Ozu restaurato e non solo con “Fiori d'equinozio” di Yasujiro Ozu (commedia 120' - Giappone 1958) con Shin Saburi, Kinuyo Tanaka, Ineko Arima, Keiji Sada
Un film che ironizza pacatamente sulla perdita dell'autorità paterna: un padre che si oppone al matrimonio della figlia viene battuto dalle forze coalizzate del mondo femminile.
Il weekend, sabato 18 e domenica 19 Luglio si chiude con il ciclo D'Autore Classics con “Come eravamo” di Sidney Pollack (drammatico 120' - USA 1973) con Robert Redford, Barbra Streisand, Viveca Lindfors. A una festa Kathie incontra Hubbel, di cui è innamorata dai tempi dell'università. Lui è uno scrittore di talento, lei è impegnata politicamente. Dopo un rapido corteggiamento i due si sposano, poi Hubbel viene chiamato a Hollywood e qui scopre di non saper dire no ai compromessi. Una raffinata incursione nel mondo delle ipocrisie politiche e sociali: si parla di "caccia alle streghe" ma si pensa all'America contemporanea.
Le proiezioni de “Le vacanze intelligenti” si terranno tutti i giorni (escluso il lunedì) alle 18,30 e alle 21,00 tranne “Barry Lyndon” la cui unica proiezione è alle 21,00.
Il biglietto per Le vacanze intelligenti è di euro 3,00.
Per info Cinema Abc 080.9644826, o visitare il sito www.agisbari.it e la pagina Facebook Cinemaabc Bari.