Domenica, 17 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il Festival de 'Il libro possibile' torna alle origini

Polignano e le grotte di Castellana nel programma dell'edizione 2014

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 13/06/2014 da Redazione
XIII edizione del festival 'Il libro possibile' che porterà dal 9 al 12 luglio a Polignano a mare oltre un centinaio di autori da Carlo Freccero a l'archistar Massimiliano Fuksas, da Pietrangelo Buttafuoco a Giovanni Floris, Paolo Mieli, Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, Marino Sinibaldi, Marco Travaglio. La collaborazione con le Grotte di Castellana ha dato vita quest'anno a tre appuntamenti fuori programma nel nome di una sinergia tra cultura e turismo. Antichissimo patrimonio culturale e naturale della Puglia, le grotte di Castellana, già scenario delle prime tre edizioni del festival, tornano ad essere la cornice della sezione intitolata 'Episodi'. L'anteprima degli eventi sul sito carsico, che gli spettatori potranno interamente visitare con un buono sconto, è prevista il 21 giugno con un reading dell'ultimo successo di Stefano Benni, 'Pantera'. Il 14 luglio invece, le Grotte saranno il palco naturale di Dario Fo e la Compagnia Itineraria, protagonisti dello spettacolo 'La Figlia del Papa', mentre il 21 luglio Vinicio Capossela porterà il suo folk mediterraneo in un inedito show musicale. "L'idea che muove la nuova sezione del Festival -spiega Rosella Santoro, direttrice artistica del festival- è di alimentare un circolo virtuoso tra cultura e spettacolo: la formula del coupon prevede infatti che una parte dell'incasso dei biglietti delle Grotte sia reinvestito in prossimi spettacoli secondo il progetto di crescita sociale e culturale che anima l'attività del Festival sul territorio barese".