Martedì, 18 Giugno 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, al Teatroteam arriva Peter Pan: le avventure del bambino che non vuole crescere sulle note dei brani di Bennato

Martha Rossi (Wendy): 'Questo spettacolo è un antidoto allo stress quotidiano. Bennato? E' il mio papà artistico'

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 12/12/2018 da Giuseppe Bellino
Martha Rossi nelle vesti di Wendy. (Foto Lù Magarò)

 

Adulti, adolescenti e bambini. Seduti uno vicino all’altro, col naso all’insù mentre ammirano il volo di una fatina e un bambino che si rifiuta di crescere. Sembra l’inizio di una fiaba, ma è quanto succede durante il musical ‘Peter Pan’. Lo spettacolo diretto da Maurizio Colombi arriva a Bari sabato 15 e domenica 16 dicembre. Ad ospitare le gesta del giovane protagonista (interpretato da Giorgio Camandona)sarà il Teatroteam di Bari. Due ore di divertimento che mettono a confronto generazioni diverse: i più piccoli sono attratti dalle acrobazie in volo dei protagonisti, mentre gli adulti possono fare un tuffo nel passato con la colonna sonora di Edoardo Bennato e il suo mitico album “Sono solo canzonette”(1980).

A rendere ancor più piacevole “Peter Pan” c’è la voce di Martha Rossi, sul palco nei panni di Wendy. La giovane cantante/attrice, dopo l’esperienza maturata durante il programma “Amici”, è stata individuata da Bennato per interpretare uno dei ruoli-chiave del musical: “Diciamo che è un po’ il mio papà artistico – spiega l’attrice -, ci conosciamo bene e mi rivolgo a lui per chiedere alcuni consigli tecnici. Lui si sente molto Capitan Uncino, è un po’ un mix tra questo personaggio e Peter Pan. Sono queste le due parti a cui tiene di più”.



“Questo musical è un connubio perfetto tra spettacolo e fantasia – continua Martha – e il pubblico ha un ruolo attivo: per esempio la fatina Trilly resterà in vita soltanto grazie all’intervento fisico degli spettatori. Un altro elemento che sicuramente lascia a bocca aperta è la macchina del volo che utilizziamo per fluttuare in aria. In sala si respira un’atmosfera magica”.

Se Peter Pan è il protagonista indiscusso della scena, anche la sua amica Wendy è un elemento chiave dello spettacolo: “Wendy è indubbiamente il personaggio a cui sono più legata – aggiunge Martha -, faccio questo spettacolo dal 2008 e, nonostante abbia interpretato altre figure, questa è quella in cui mi rispecchio di più”.

Uno spettacolo perfetto per tuffarsi e rituffarsi nel mondo della fantasia: “Credo che Peter Pan sia un antidoto allo stress quotidiano  – conclude Martha Rossi -, questo musical leggero ti fa viaggiare in mondi lontani, allontanandoti dalla vita di tutti giorni. Tanti spettatori, alla fine dello spettacolo, ci hanno ringraziato: le nostre interpretazioni hanno fatto tornare il sorriso sulle loro labbra”.

A dimostrare l’eterna fama dello spettacolo sono le 950 repliche in poco più di 12 anni, e la vittoria di prestigiosi premi come il Premio Gassman e il Biglietto d’Oro Agis 2006/2007 e 2007/2008 e che hanno contribuito quest’anno al suo debutto all’estero. 




loading...