Venerdì, 19 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Puglia Green Hour 2015': tre eventi teatrali in programma nel Parco dell'Alta Murgia

Si parte il 21 giugno con 'Storie a chilometro zero' di Valerio Aprea, passando per 'Biancaneve e i due nanetti' e 'Odissea' a cura del Teatro Kismet OperA

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 12/06/2015 da Redazione
Saranno tre gli spettacoli teatrali realizzati in altrettanti siti del Parco Nazionale dell’Alta Murgia nel programma di “Puglia Green Hour 2015”, rassegna organizzata dal Teatro Pubblico Pugliese che si svolgerà in dodici parchi, riserve naturali e aree marine protette e presentata questa mattina presso la Mediateca Regionale.
Gli spettacoli, tutti gratuiti e a impatto zero sull’ambiente, sono finalizzati alla valorizzazione di beni culturali e naturali delle regione: un “festival diffuso” che coinvolgerà 35 compagnie teatrali e musicali e avrà inizio il 21 giugno, nel giorno del solstizio d’estate.
Il programma prevede l’apertura il 21 giugno 2015, presso il Centro Visite di Torre dei Guardiani, a Ruvo di Puglia, con ‘Storie a chilometri zero’ di Valerio Aprea con Umberto Sangiovanni. Il 10 Luglio, presso Masseria Chinunno (Altamura) l’Anonima G.R. metterà in scena la commedia ‘Biancaneve e i due nanetti’. Evento conclusivo il 18 luglio, presso il Centro Visita ‘Uomo di Altamura’ a Lamalunga per la messa in scena dell’ ‘Odissea’ di Tonino Guerra a cura del Teatro Kismet OperA con la partecipazione di Teresa Ludovico e Alessandro Pipino.

Il direttore del Parco Fabio Modesti, intervenuto alla conferenza stampa, ha sottolineato l’importanza di mettere in rete soggetti differenti con l’obiettivo di promuovere le risorse del territorio, ricordando l’esperienza del Sistema Ambientale Culturale S.A.C. ‘Tracce di Cultura nella Roccia’ avviato negli scorsi giorni dall’Ente Parco e ha sottolineato l’importanza di tutelare i luoghi in cui si svolgerà la manifestazione: “Puglia Green Hour ci offre un’occasione straordinaria per mettere in mostra la bellezza dei nostri scenari naturali: confidiamo nella sensibilità dei partecipanti e faremo tutto il possibile affinché l’impatto sia ridotto al minimo”.

loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet