Giovedì, 24 Settembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Fuori misura', spettacolo teatrale dei giovani detenuti diretto da Lello Tedeschi

I giovani attori metteranno in scena uno spettacolo che quest’anno si ispira ad alcuni versi della poetessa Mariangela Gualtieri

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 10/06/2016 da Redazione

Con l’esito pubblico del laboratorio teatrale svolto durante l’anno dai giovani detenuti dell’IPM “N.Fornelli” termina, il 16 e il 17 giugno alle 20.30, la stagione “Fuori Misura” curata dai Teatri di Bari con CasaTeatro, all’interno del carcere minorile.  I giovani attori, guidati come sempre dal regista Lello Tedeschi, metteranno in scena uno spettacolo che quest’anno si ispira ad alcuni versi della poetessa Mariangela Gualtieri.

Annota il regista:

“...e non so cosa aspetto, cosa sto aspettando/in questo sporgermi al tempo che viene. Io non so/e vorrei, vorrei, non so stare/fuori misura, fuori misura umana,/fuori da questa taglia finita...”. Siamo partiti da queste parole, versi di Mariangela Gualtieri, e alla fine ci siamo ritrovati tra le mura del labirinto in cui Minosse, a Creta, ha rinchiuso Asterione, il Minotauro.

Borges a questo mito ha dedicato uno splendido racconto, voce narrante lo stesso Minotauro che racconta la propria mostruosa condizione e il desiderio di esserne liberato al più presto. E da qui la scrittura e la messinscena. Messinscena di un’attesa che si consuma tra le mura di un labirinto cui si sovrappongono altre mura di altri labirinti, della mente e dell’esistenza quotidiana. Di quelli di dentro e di quelli di fuori.

Lo spettacolo muove da qui, da questi inevitabili rispecchiamenti, in cui il mito illumina il presente per un gioco teatrale sospeso tra note di struggente malinconia e divertita, fragorosa ironia”.

 

 

L’ingresso è gratuito, ma è obbligatoria la prenotazione da effettuarsi entro lunedì 13 giugno scrivendo a botteghino@teatrokismet.it o chiamando lo 0805797667.