Mercoledì, 23 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari: Antonio Stornaiolo, 'Pinuccio' e Tiziana Schiavarelli parlano della 'Puglia più migliore'

I tre volti noti della scena televisiva, teatrale e cinematografica pugliese discuteranno venerdì 11 gennaio (ore 18,30) all'Officina degli Esordi

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 09/01/2019 da Redazione

“La Puglia più migliore. Di cosa ridiamo quando ridiamo di noi” è il tema del terzo incontro di "Pensiero Feriale, No Festival" che vedrà sedersi attorno a un tavolo all'Officina degli Esordi tre grandissimi mattatori e comici-satirici nostrani. Parliamo di Antonio Stornaiolo, Tiziana Schiavarelli e Alessio Giannone. Tre volti noti della nostra scena teatrale, televisiva e cinematografica nella veste insolita di analisti della società. A partire dalla loro esperienza scenica e dai personaggi che hanno interpretato nel corso delle loro carriere, si confronteranno sui vizi e le virtù di un popolo – quello pugliese – che dai margini della grande storia si è ritrovato spesso negli ultimi anni sulla ribalta nazionale.

Perché lo sguardo del comico è spesso più affilato. Scava a fondo nelle tenebre dell'antropologia, nelle pieghe della società, nei recessi del potere. A Bari e in Puglia lo sappiamo bene. Nel volgere di pochi decenni abbiamo scoperto che il nostro confortevole cono d'ombra alla periferia dell'immaginario conteneva, in realtà, uno sguardo di traverso sul mondo, la forza dell'universale, la capacità di parlare al mondo. E i comici sono stati in questa impresa un lievito fondamentale.

Vedremo Tiziana Schiavarelli, Antonio Stornaiolo, Alessio Giannone (Pinuccio, per i non amici) cimentarsi su questi temi, a confronto con la banalità della "ciò-lo-so-gia". Li vedremo come non li abbiamo mai visti. A condurre questi tre "portatori insani di pensiero" nel loro confronto ci penserà il sociologo Onofrio Romano, co-coordinatore dell'evento

Come di consueto, la discussione proseguirà a tavola in un momento conviviale e comunitario (con un menu fisso e a prezzo modico) al bar dell'Officina degli Esordi.

I prossimi appuntamenti in programma sono:

8 Febbraio: “Europa: amara terra mia”. Dibattito con Elena Gentile (europarlamentare gruppo Alleanza progressista di Socialisti e Democratici), Eleonora Forenza (Europarlamentare del GUE) e Veralisa Massari (Diem 25).

1 Marzo: “I maccheroni con la carne”. Incontro con Beppe Lopez, autore di “Matteo Salvatore. L’ultimo cantastorie”. Aliberti, 2018

22 Marzo: “Uccidete Sartre! Anticolonialismo e antirazzismo di un revenant ”. Ombre Corte, 2018. Incontro con Iside Gjergji (Università di Coimbra).