Lunedì, 19 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Progetto Sparc, 46 imprese pugliesi si candidano per realizzare nuovi prodotti e servizi in ambito culturale

Dal 5 all'11 luglio, presso il Laboratorio Urbano “I Make” di Putignano, si sta svolgendo la fase di accompagnamento allo sviluppo delle proposte con i 32 soggetti proponenti selezionati

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 08/07/2019 da Redazione

Proseguono le attività del Progetto SPARC, Creativity Hubs for Sustainable Development through the Valorization of Cultural Heritage Assets, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia Italia 2014 – 2020.

Il Teatro Pubblico Pugliese e la Regione Puglia, Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, partner del progetto SPARC, hanno effettuato una ricognizione dei progetti presentati a seguito dell’avviso pubblico che ha raccolto le manifestazione di interesse di 46 Imprese culturali e creative pugliesi per la realizzazione di nuovi prodotti e servizi in ambito culturale.

Dal 5 (e fino all’11 luglio) presso il Laboratorio Urbano “I Make”  di Putignano (Bari) si sta svolgendo la fase di accompagnamento allo sviluppo delle proposte con i 32 soggetti proponenti selezionati (associazioni, imprese, professionisti), finalizzato alla migliore definizione dell’idea progettuale in linea con gli obiettivi del progetto Sparc, a favorire un processo di cooperazione e contaminazione tra i vari partecipanti e alla valutazione della sostenibilità attraverso il business plan.

 

Il progetto Sparc nasce dalla cooperazione del Comune di Patrasso, capofila di progetto, con 2 partner greci, la Regione della Grecia Occidentale e la Camera di Achaia, e due partner italiani, il Teatro Pubblico Pugliese e la Regione Puglia Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio. Partner associato è l’associazione del Carnevale di Patrasso.

ll progetto SPARC, ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale e naturale della Puglia e della Grecia e di rafforzare l’economia del turismo sostenibile in Puglia, mediante il supporto alle Imprese Creative e Culturali (ICC) regionali.  



loading...