Venerdì, 28 Febbraio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Polignano a Mare: al via il festival del 'Libro possibile', attesi 100mila visitatori

Apre la rassegna letteraria don Luigi Ciotti che discuterà di corruzione e mafia con Michele Emiliano. Tra gli altri ospiti Ozpetek e Nichi Vendola

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 08/07/2015 da Redazione
Il festival del ‘Libro Possibile’ animerà le strade di Polignano a mare da questa sera fino al 13 luglio. Nato da un’idea di Rossella Santoro e Gianluca Loliva, la rassegna letterale attira quasi 100mila visitatori grazie alla partecipazione energica di intellettuali e scrittori. Il festival verrà inaugurato da don Luigi Ciotti che, nella cornice di piazza di San Benedetto, ripercorrerà i vent’anni dell’associazione ‘Libera’ e parlerà di lotta alla corruzione con il neo governatore pugliese Michele Emiliano. Attesi in Puglia anche Romina Power, che presenterà il suo libro ‘Ti prendo per mano’, il regista Ferza Ozpetek, il filologo Luciano Canfora che terrà una lectio magistralis su schiavitù e libertà. Anche il leader di Sel Nichi Vendola sarà impegnato in un reading su Pasolini a 40 anni dalla sua scomparsa.