Giovedì, 12 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Magna Grecia Award Fest: Andrea Scanzi presenta il suo romanzo 'La vita è un ballo fuori tempo'

La rassegna letteraria itinerante è dedicata alla narrazione delle storie di vita nei luoghi federiciani delle provincie di Taranto e Bari

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 08/07/2015 da Redazione
Dopo l’evento di apertura con l’attrice Beatrice Fazi, entra nel vivo il programma del “Magna Grecia Awards Fest”. Venerdì 10 luglio, alle ore 20,30, presso la Piazza SS. Medici a Massafra (TA), il giornalista Andrea Scanzi, presenta il suo romanzo “La vita è un ballo fuori tempo” (Rizzoli).

Andrea Scanzi è nato ad Arezzo nel 1974. Firma del “Fatto Quotidiano”, è anche autore e attore teatrale (Gaber se fosse Gaber, Le cattive strade). Questo è il suo primo romanzo.

Eccone il plot. Per Stevie le cose non potrebbero andare peggio. In redazione, dove ogni mattina la scure di Zagor gli ricorda lo squallore filogovernativo del suo tronfio direttore; a casa, dove ad accoglierlo c'è solo la labrador Clarabelle, ghiotta di crocchette all'alchermes; e persino al bar, perché la ragazza bellissima e misteriosa che gli prepara il caffè, Layla, ormai da sei anni lo tormenta con la sua indifferenza. I suoi migliori amici sono un playboy cinico e misogino, un tennista fallito, un cassiere di night vessato dalla moglie e una cavia di prodotti drenanti; e poi c'è Violet dagli occhi tristi, la sua ex, che in qualche modo ce l'ha fatta mentre lui è rimasto in panchina. Tra Stevie e il nonno gourmet Sandro, sosia di Pertini, il più giovane non sembra certo il nipote. In una settimana, però, possono succedere molte cose. La rivoluzione è imprevedibile, e per forza di cose molto veloce se a guidarla sono quattro agguerriti hacker novantenni, più "Amici miei" che Antonio Gramsci, determinati a ribellarsi contro l'ennesima celebrazione farsa del governo: la Cerimonia Solenne del Massone Buono. Al loro fianco, in veste di "staffetta partigiana del XXI secolo", un giovane giornalista che aspettava solo una chiamata alle armi. Forse però anche per Stevie è arrivata l'ora di regolare i conti. Di opporsi. E di scrivere la più lunga e sincera lettera d'amore mai scritta.

Dall’esperienza del premio nasce il “Magna Grecia Awards Fest”, la rassegna letteraria itinerante, dedicata alla narrazione delle storie di vita nei luoghi federiciani delle provincie di Taranto e Bari. La rassegna, diretta e condotta dal regista e scrittore Fabio Salvatore, fondatore del riconoscimento dedicato alla cultura della vita, ha come obiettivo il recupero della memoria della terra “Jonica”. Il binomio tra letteratura e territorio per condividere la narrazione del vissuto è il presupposto dal quale si sviluppa il progetto culturale, protagonista dell’estate pugliese.

Il “Magna Grecia Awards Fest” è promosso e sostenuto dal Comune di Massafra (Assessorato alla Cultura e Assesorato alla Gioventù) in collaborazione con la Consulta delle Associazioni, della Biblioteca Comunale “P. Catucci” e dell’Istituto d’Istruzione Superiore Statale “D. De Ruggieri” di Massafra.