Giovedì, 24 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Quattro scrittori al liceo', ad Altamura per La Notte dei Claustri

Appuntamento nel liceo Cagnazzi

Pubblicato in Cultura e Spettacoli Turismo il 05/09/2014 da Redazione
Nell'ambito de "La Notte dei Claustri", evento dedicato alla valorizzazione del centro storico altamurano, organizzato dall’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Altamura, con la collaborazione del Gal Terre di Murgia, e col patrocinio della Provincia di Bari e dell’Ente Parco dell’Alta Murgia, domani, sabato 6 settembre, nel suggestivo atrio del liceo Cagnazzi di Altamura, si terrà l'evento "Quattro scrittori al liceo".
Questo il programma:alle 21 prologo con "Livio l'ulivo tascabile" – favola dedicata alla cultura del trapianto, scritta da Mario Giordano (pediatra nefrologo), e le illustrazioni di Gianvito Lippolis (paziente affetto da nefropatia) edito da Fasidiluna. Con l'autore sul palco anche il dirigente scolastico Tommaso Cardano. La storia di Gianni e del suo amico Livio affronta in maniera allusiva e delicata lo spinoso problema delle malattie dei reni in età infantile che trovano poi la loro soluzione proprio nel trapianto;alle 21.40 "La letteratura al tempo di facebook" di Trifone Gargano edito da Progedit; con l’autore sul palco il dirigente del Liceo classico Cagnazzi, Biagio Clemente. Il libro offre suggerimenti e indicazioni per l’utilizzo di Internet, dei social network e dei videogiochi nei processi di insegnamento/apprendimento della lingua e della letteratura;
alle 22.20 "Principianti assoluti" di Nico Papa edito da Adda Editore. Con l’autore sul palco la dirigente del Liceo scientifico Federico II di Svevia, Giovanna Cancellara. L’amore, il lavoro, il distacco dalla famiglia, la musica e l’amicizia visti attraverso gli occhi di un rappresentante della “Generazione X” alla disperata ricerca di un’identità; alle 23 il thriller di Maurizio De Bonfils, edito da Gelsorosso, "Al massimo una vita": con l’autore sul palco il Presidente dell’ABMC (Archivio Biblioteca Museo Civico), Elena Saponaro. Nel romanzo, di sfondo all'avventura di Francesco, si dipanano vere e forti, lente e dettagliate le immagini della terra di Bari; alle 23.40, ultima presentazione all'insegna della musica con Fulvio Frezza e il suo "Meraviglioso", edito da Florestano. Con l’autore sul palco il referente del progetto ‘Diritti a scuola’ per la Regione Puglia, ex dirigente scolastico, Pasquale Castellano. Il testo si snoda lungo un percorso di dodici canzoni, quelle che hanno scandito i tempi diversi dell'esistenza reale di Modugno, quelle nelle quali Frezza si è calato.
Le presentazioni saranno moderate dalla giornalista Silvia Dipinto e introdotte dal chitarrista Michele Santarcangelo.