Martedì, 16 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, parte la stagione del Teatro Bravòff: cinque spettacoli dal 5 ottobre al 21 dicembre

Si comincia con “Medea”, di e con Annika Strøhm, e Saba Salvemini

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 03/10/2018 da Redazione

Tutto pronto a Bari per la sesta edizione della stagione del Teatro Bravòff, che andrà in scena da venerdì prossimo, 5 ottobre al 21 dicembre, a Bari, nel Teatro Bravò.

Promossa dall’associazione La Bautta, per la direzione artistica di Mariapia Autorino, col patrocinio della Regione Puglia in collaborazione, tra gli altri, con l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, il Teatro Bravò e 1 Prem1ere Film, la rassegna, come da tradizione, porta in scena gli spettacoli che solitamente non trovano spazio nelle stagioni altisonanti, dei circuiti classici, e che sono realizzati da compagnie pugliesi che operano sul territorio.

La rassegna prevede 5 spettacoli a cominciare dal 5 ottobre, con “Medea”, di e con Annika Strøhm, e Saba Salvemini, produzione Areté Ensamble (Giovinazzo). Il 19 ottobre, lo spettacolo è “Canti per la vita quotidiana” di e con Gianluigi Gherzi e Giuseppe Semeraro, produzione Principio Attivo (Lecce). Il 9 novembre, Sara Bevilacqua, dirige e interpreta “Revolution”, produzione Meridiani Perduti (Brindisi). Il 23 novembre sarà la volta di “Pirati”, di e con Michele Cipriani e Arianna Gambaccini, produzione Kilkoa Teatri (Giovinazzo, Ba). Infine, il 21 dicembre sul palco del Bravò ci saranno Giuseppe Ciciriello e Michele Santoro, in “Pirati” per la regia di Giuseppe Ciciriello, di Produzioni Impertinenti (Ceglie Messapiche, Br).

Ingresso del pubblico in sala a partire dalle ore 20:30. Inizio degli spettacoli alle ore 21:00.

Abbonamento unico a cinque spettacoli 50 euro. Biglietto unico 12 euro.

7 euro per gli studenti e 10 per gli over 60, under 25 e CRAL

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet