Domenica, 21 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari sotterranea, visite gratuite per i turisti tra i siti archeologici a cura di Eventi d’autore

Da luglio a gennaio per Puglia Open Days

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 03/07/2014 da Giovanna Fiore
Radici, memoria, identità. Dalla città moderna alla città antica. Questo è il fil rouge che lega da anni Eventi d’autore a Bari sotterranea.
L’associazione culturale Eventi d’autore è nata nel 2005 da una intuizione al femminile e dall’incontro sinergico di figure dinamiche e creative legate al mondo dell’arte, della cultura e del territorio, con competenze specifiche in relazioni pubbliche, comunicazione, eventi e ufficio stampa. Forte dell’esperienza pluriennale e della personalità di chi la anima, Eventi d’autore è impegnata in attività di ideazione, pianificazione, organizzazione e cura di eventi orientati a valorizzare la cultura e lo sviluppo del territorio, le bellezze del patrimonio storico, artistico, culturale e paesaggistico con particolare interesse per l’archeologia, le eccellenze del mondo del vino e del cibo attraverso i diversi linguaggi artistici - arte, cinema, teatro, musica, scrittura.
Anche quest’anno la Regione Puglia, dal 5 luglio fino a gennaio 2015, ha conferito all’associazione culturale Eventi d’autore l’incarico di curare il ricco programma di aperture straordinarie con visite guidate gratuite tra i siti archeologici di Bari sotterranea nell’ambito di Puglia Open Days. L’iniziativa volta a valorizzare e a promuove la conoscenza dei luoghi storico artistici identitari della regione e la fruizione del patrimonio culturale è promossa dall’Assessorato Regionale al Turismo in collaborazione con l’Agenzia Regionale del Turismo Puglia Promozione (www.viaggiareinpuglia.it), in accordo con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, Direzione Regionale dei Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, la Conferenza Episcopale Pugliese, l’ANCI Puglia.
Questo “viaggio urbano” nel sottosuolo archeologico di Bari a cura dell’archeologa Sara Airò, ha come tappa principale l’emozionante scoperta di un’altra città “sotto la città”, fatta di luoghi della memoria, ovvero di silenziosi testimoni dell’irripetibile passato, degni di attenzione e miracolosamente scampati all’oblio dei secoli. Sono tantissimi gli appuntamenti in programma, ma il tour di “Bari sotterranea” si ripropone sempre tra i più attesi ed affascinanti per il particolare format che lo distingue. Ideato dalla sinergia tra Doriana Cisonno di Eventi d’autore (www.eventidautore.it) ed il Centro Operativo per l’Archeologia di Bari, con la direzione di Francesca Radina, si avvale della spiegazione scientifica degli archeologi accreditati dalla Soprintendenza Archeologica che si occupano degli scavi stessi e raccontano la storia della città dalle sue radici più profonde.
Il percorso nella “città sotto la città” prende il via dal Castello Svevo, conduce sino alla Cattedrale e si conclude presso l’area archeologica di Palazzo Simi sede del Centro operativo per l’Archeologia di Bari. I sotterranei e cunicoli sono di facile fruibilità e serbano resti di edifici risalenti ad epoche differenti.
Il successo del progetto didattico - scientifico “Bari Sotterranea” ha ormai varcato i confini regionali e le richieste di adesione agli itinerari archeologici guidati da esperti archeologi giungono numerose anche da turisti italiani e stranieri, fino a registrare anche quest’anno il tutto esaurito. Si precisa che il progetto “Bari Sotterranea. Viaggio nella città sotto la città”, non è una semplice passeggiata nelle stradine di Bari vecchia, ma si tratta di un'offerta culturale con l'obiettivo di promuovere e stimolare la conoscenza diretta dei contesti archeologici stratificati nel sottosuolo urbano attraverso la consulenza di archeologi specializzati, protagonisti delle stesse ricerche e indagini archeologiche avviate oramai da decenni nella città vecchia di Bari.
Le date: 5/12/19/26 luglio – 2/9/16/23/30 agosto – 6/13/20/27 settembre - 1° novembre - 6/27 dicembre – 3 gennaio 2015.
L’appuntamento con l’archeologa è alle h. 20,00 davanti al Castello Svevo e dura un’ora e trenta minuti circa.
Per accedere al percorso è necessaria la prenotazione: Segreteria organizzativa eventi d’autore dal lunedì al venerdì dalle h. 10,00 alle h. 13,00 www..barisotterranea.it - segreteria@eventidautore.it - tel. 340 9546476
Come per ogni progetto importante, anche in questo caso il rischio di falsificazioni è elevatissimo. Spesso purtroppo si annotano sui quotidiani regionali alcuni inviti a partecipare ai tour impropriamente definiti “Bari sotterranea”, ma in realtà organizzati da agenzie non autorizzate all’uso di tale marchio. L’unica organizzazione titolata e preposta ad organizzare le visite archeologiche è Eventi d’autore. Infatti la proprietà intellettuale del marchio “Bari sotterranea” è dell’associazione che nel maggio del 2011 ha registrato regolarmente il marchio “Bari sotterranea” presso la Camera di Commercio di Bari con verbale di deposito n.° BA2011C000378, per garantire sia l'Associazione culturale Eventi d’autore, sia gli utenti, da ogni tentativo di contraffazione e ne è vietata la riproduzione.


loading...