Giovedì, 14 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Arrivano gli zombie, ma è solo una web series

Tre giovani pugliesi cercano attori e finanziatori per realizzare “Hope”. Casting il 14 e 15 aprile

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 03/04/2015 da Redazione
Uno scenario apocalittico. Uomini e donne in cerca di cibo. Una realtà ai limiti del normale: siamo al paranormale. Ma per fortuna è solo finzione quella che finirà sul web secondo un’idea innovativa che parte dal basso
E partono quasi da zero il cast, l’organizzazione di uomini e mezzi, i finanziamenti.
Si chiama “Hope Web Serie”, il progetto pensato da tre giovani pugliesi che hanno in comune la passione per il cinema: Angelo Pace, Filippo Ciriello e Mimmo Greco. Insieme hanno creato la campagna “Iononmiarrendo”, studiata per raccogliere fondi per realizzare la serie che andrà in onda sul web.
L’idea è quella di approntare la puntata zero di “Hope” per presentarla ai futuri finanziatori. Le risorse raccolte saranno destinate a sostenere l’intera stagione composta da sei episodi.
“La trama – spiegano gli ideatori del progetto – si colloca in uno scenario post apocalittico in cui il mondo è infestato da un virus zombie e mostra il racconto attraverso gli occhi di una bambina sopravvissuta. Il fulcro del racconto si sofferma sulle vicende di gruppi di uomini impegnati a cercare cibo e rifugi per la sopravvivenza”.
Sceneggiatori e attori pugliesi, ma anche le location sono nostrane. Le scene da girare sono state pensate nella foresta Mercadante di Cassano Murge, attraverso sentieri misteriosi e strutture abbandonate.
Il 14 e 15 aprile il casting ad Acquaviva delle Fonti.
Tutte le info su www.hopewebserie.com