Venerdì, 14 Dicembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Da Bari a Matera per raccontare il Brasile più vero: presentato il Bari Brasil Film Fest. VIDEO

Proiezioni ed eventi in programma dal 5 al 16 ottobre: 'Quest’anno il filo che collega la scelta dei film è l’identità'

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 02/10/2018 da Giuseppe Bellino

Storie di singoli, emblema di una collettività complessa e paradigma di mutamenti sociali, ma anche storie di battaglie per la libertà degli individui: si muove lungo questi due assi la nuova edizione del Bari Brasil Film Fest, organizzato e promosso dall’associazione culturale Abaporu con la direzione artistica di Vanessa Mastrocessario Silva. Dopo le fortunate prime due edizioni, torna dal 5 al 16 ottobre a Bari e il 20 e 21 ottobre nuovamente a Matera, in collaborazione con il Comune e con la Fondazione Matera Basilicata 2019.

Cinema quindi, ma anche musica e attività per i bambini in questa terza edizione che sceglie come luoghi a Bari il Cineporto, la Multisala Showville, il Bilabì, il laboratorio urbano Officina degli Esordi dove il Get proporrà un laboratorio per la realizzazione di cartoni animati, l’Accademia del Cinema Ragazzi Enziteto e a Matera, il cinema Piccolo.

Ad aprire il festival, un evento prologo speciale venerdì 5 ottobre alle 20.30 al Cineporto di Bari, dove sarà proiettato il documentario Cinema Novo di Eryk Rocha, indagine saggio poetico che esplora uno dei più importanti movimenti cinematografici dell’America Latina, attraverso le testimonianze e le versioni dei suoi principali protagonisti, scandite da brani tratti dalle più significative opere del Cinema Novo. Il film ha vinto l’Oeil d'or, premio al miglior documentario, a Cannes 2016, sezione Classics.

L’evento vuole raccontare un Brasile lontano da quello stereotipato, utilizzando il linguaggio di un cinema libero, ricco di sfumature espressive e tematiche.

“Quest’anno il filo che collega la scelta dei film è l’identità, intesa non soltanto come l’identità di un popolo, ma anche di un genere o individuo – spiega la direttrice artistica, Vanessa Mastrocessario Silva -.  Tema di grande attualità in Europa, può offrire tanti spunti di riflessione in un momento in cui i grandi flussi migratori stanno cambiando la composizione della popolazione europea. In un certo modo, i film selezionati portano a confrontarci con l’esperienza brasiliana e la sua ‘contaminazione’ tra le diverse culture che ne hanno formato le basi, sin dalla sua origine”

 

Si parte venerdì 12 ottobre alle 21 con la proiezione di Bingo: O Rei Da Manhãs di Daniel Rezendes allo Showville di Bari. Immancabile l’aperitivo brasiliano che precederà le proiezioni. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet