Martedì, 23 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Wiki Loves Monuments: gli scatti del grande concorso legato a Wikipedia in mostra a Bari

Le fotografie esposte, più di trenta, sono state selezionate tra più di 20.000 scatti che ritraggono i beni culturali e le bellezze d’Italia , raccolti in Italia per l’edizione 2017

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 02/02/2019 da Redazione

Da oggi al 10 febbraio lo SpazioGiovani di Bari ospiterà la mostra fotografica degli scatti premiati per l’edizione italiana 2017 di Wiki Loves Monuments , il grande concorso che valorizza il patrimonio culturale sul web, entrato nel Guinness dei Primati per numero di fotografie raccolte in tutto il mondo. La mostra è promossa da Wikimedia Italia – l’Associazione per la conoscenza libera, che promuove Wiki Loves Monuments nel nostro Paese.

Le fotografie esposte, più di trenta, sono state selezionate tra più di 20.000 scatti che ritraggono i beni culturali e le bellezze d’Italia , raccolti in Italia per l’edizione 2017.

Tutte le immagini sono rilasciate con licenza libera e pubblicate su Wikimedia Commons, il grande database multimediale connesso a Wikipedia. Le fotografie non solo vanno ad illustrare le pagine della grande enciclopedia libera ma sono liberamente riutilizzabili da parte di chiunque – istituzioni comprese – per ogni scopo, anche commerciale: un immenso patrimonio che viene consegnato alla collettività.

Nel quadro della mostra, sabato 2 febbraio alle 18:30 si terrà un evento di inaugurazione , che sarà anche un occasione di festa per presentare alla cittadinanza il concorso e le attività di Wikimedia Italia.

Sono stati invitati a partecipare alcune autorità, tra cui l’assessore.

 

Informazioni pratiche:

La mostra sarà esposta presso SpazioGiovani , la galleria dell’Assessorato alle politiche giovanili del comune di Bari, in Via Venezia 41 , sull’antica muraglia della città.   Si potrà accedere all’esposizione gratuitamente dalle 15 alle 20 nei giorni feriali e dalle 8 alle 22 nel fine settiman

 



loading...