Venerdì, 14 Agosto 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Estate di Teatro a Rutigliano, tre spettacoli in piazza Colamussi: si parte il 13 agosto con 'Uno, nessuno e centomila'

Gli appuntamenti terminano il 4 settembre con Pinuccio (Alessio Giannone) nel suo Tuttappost, un viaggio tutto italiano fra notizie surreali e immagini che raccontano di un paese meraviglioso dove nella quotidianità accadono cose assurde quanto esilaranti

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 01/08/2020 da Redazione

Tre gli appuntamenti in programma in piazza Colamussi per questa estate realizzati dal Comune di Rutigliano in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese (sipario ore 20.45 sempre).

Si comincia il 13 agosto con Sebastiano Somma in Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway per l'adattamento di Lucilio Santoni contenente una profonda rilettura del grandissimo testo dello scrittore statunitense, colorita da un'attenta scelta di musiche, luci, suggestioni. La scommessa di un vecchio pescatore e la sua disperazione, la sua passione, l'amore per la natura dalla forza devastante, la rivincita, tutti gli elementi con cui Somma gioca in voce, cercando parallelismi con la sua vita e quella di ognuno di noi.

Si prosegue il 28 agosto con Enrico Loverso in Uno nessuno centomila, omaggio a Luigi Pirandello, attraverso l'adattamento teatrale del più celebre dei suoi romanzi: la storia di un uomo che sceglie di mettere in discussione la propria vita, a partire da un dettaglio, minimo insignificante. L'ironia della scrittura rende la situazione paradossale, grottesca, accentua gli equivoci. La vita si apre come in un gioco di scatole cinesi, e nel fondo è l'essenza: abbandonare i centomila, per cercare l'uno, a volte può significare fare i conti con il nessuno. Ma forse è un prezzo che conviene pagare, pur di assaporare la vita.

Gli appuntamenti terminano il 4 settembre con Pinuccio (Alessio Giannone) nel suo Tuttappost, un viaggio tutto italiano fra notizie surreali e immagini che raccontano di un paese meraviglioso dove nella quotidianità accadono cose assurde quanto esilaranti. Dalle grandi opere alla gestione ambientale fino ad arrivare ai quotidiani problemi condominiali, Pinuccio regala curiosità e contraddizioni, fantastiche notizie e apparenti paradossi. Il tutto attraverso l'ausilio di immagini e documenti, atti ufficiali e video. A rivestire i panni dell'ormai famoso Sabino, scanzonato e furbetto, sarà il pubblico.

in Puglia e Calabria con il marchio Tuttorisparmio.