Sabato, 24 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Le "Anteprime internazionali" del Bif&st 2014 nel Teatro Petruzzelli

Si comincia sabato 5 aprile con Noah di Darren Aronofsky con Russell Crowe

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 01/04/2014 da Redazione
L’inaugurazione ufficiale del Bif&st 2014 è fissata per sabato 5 aprile al Teatro Petruzzelli con la presentazione in anteprima assoluta italiana di:

- NOAH di Darren Aronofsky, con Russell Crowe, Jennifer Connelly, Emma Watson, Anthony Hopkins, Nick Nolte. USA 2014, 138’, v.o. sott. it. Il film verrà presentato nella versione 3D. Distribuzione: Universal Pictures International Italy.
Il film è un adattamento cinematografico della classica storia di coraggio, sacrificio e speranza dell’Arca: il patriarca biblico Noè è sconvolto da visioni di un diluvio apocalittico e fa di tutto per proteggere la sua famiglia dall’alluvione in arrivo.

Gli altri film delle Anteprime internazionali – tutti inediti in Italia – sono:

- THE GRAND BUDAPEST HOTEL di Wes Anderson, con Ralph Fiennes, F. Murray Abraham, Mathieu Amalric. Adrien Brody, Willem Dafoe, Harvey Keitel, Jude Law, Edward Norton, Tilda Swinton. USA 2014, 100’, v.o. sott. it., 6 aprile. Distribuzione: Fox Searchlight.
Il film racconta le avventure di Gustave H, leggendario concierge di un lussuoso e famoso albergo europeo, e di Zero Moustafa, un fattorino che diviene il suo più fidato amico. Sullo sfondo il furto e il recupero di un celebre dipinto rinascimentale, la violenta battaglia per impadronirsi di un’enorme fortuna di famiglia ed una dolce storia d’amore. Il tutto tra le due guerre, mentre il continente è in rapida e radicale trasformazione.

- THE OTHER WOMAN (tit. it.: Tutte contro lui) di Nick Cassavetes, con Cameron Diaz, Kate Upton, Nicolaj Coster-Waldau, Leslie Mann, Don Johnson. USA 2014, 110’, v.o. sott. it., 7 aprile. Distribuzione: 20th Century Fox.
Dopo aver scoperto che il suo fidanzato è sposato, una donna cerca di far ripartire la propria vita andata a pezzi. Ma quando, per caso, incontra la di lui moglie tradita, si rende conto che hanno molte cose in comune e, quella che prima era un’acerrima nemica, diventa la sua migliore amica. Quando una nuova relazione amorosa viene scoperta, le tre donne si alleano per pianificare una terribile vendetta nei confronti del loro bugiardo e “tre volte traditore” ex.

- WAR STORY di Mark Jackson, con Catherine Keener, Anthony Hopkins, Hafsia Herzi, Vincenzo Amato, Donatella Finocchiaro. USA 2013, 88’, v.o. sott. it., 8 aprile.
Lee è una foto reporter di guerra che ha passato tutta la vita nei luoghi di conflitto armato più pericolosi al mondo, documentando le tragedie degli altri. Invece di tornare a New York Lee va in Sicilia per superare a modo suo il DPTS (Disturbo Post-Traumatico da Stress) appena vissuto, non lontano dalla casa del suo precedente amante e mentore. Mentre Lee lotta per riprendersi dalle proprie ferite sia fisiche che psicologiche, la sua strada s’incrocia con quella di Hafsia, una giovane immigrata tunisina che ha urgenza di abortire e di trovare un passaggio sicuro per la Francia…

- THE INVISIBLE WOMAN di Ralph Fiennes, con Ralph Fiennes, Felicita Jones, Kristin Scott- Thomas, John Kavanagh. UK 2013, 111’, v.o. sott. it., 9 aprile. Distribuzione: Warner Bros Italia.
Charles Dickens – famosissimo, dispotico ed emotivamente rinchiuso nel suo successo – s’innamora di Nelly, che viene da una famiglia di attori. Il teatro è un’arena vitale per Dickens – brillante attore amatoriale, nonché uomo dalle emozioni più coerenti sulla pagina o sul palcoscenico, che nella vita. Mentre Nelly diventa oggetto della passione di Dickens e sua musa, per entrambi il prezzo da pagare è il silenzio e, per Nelly, una vita di “invisibilità”.

- L’AMOUR EST UN CRIME PARFAIT di Arnaud e Jean-Marie Larrieu, con Mathieu Amalric, Karin Viard, Maïwenn, Sara Forestier. Francia-Svizzera 2013, 111’, v.o. eng-it. sub., 10 aprile
Docente di letteratura all’Università di Losanna, Marc ha la fama di collezionista di avventure amorose con le sue studentesse. Alcuni giorni dopo la sparizione della più brillante di tutte, nonché sua ultima conquista, egli incontra Anna, che cerca di sapere di più della figliastra scomparsa…

- IL CENTENARIO CHE SALTÒ DALLA FINESTRA E SCOMPARVE di Felix Herngren, con Robert Gustafsson, Iwar Wiklander, David Wiberg. Svezia 2013, 114’, v.o. sott. it., 11 aprile. Distribuzione: Eagle Pictures.
Allan Karlsson compie cento anni e la casa di riposo in cui vive ha intenzione di onorare il compleanno con una grande festa. Allan, però, è di tutt’altro avviso e, decidendo che non è mai troppo tardi per ricominciare, fugge via dall’istituto e si dirige verso la stazione degli autobus, luogo dal quale può partire alla ricerca del suo passato.

Il Bif&st 2014 si concluderà il 12 aprile con la proiezione al Teatro Petruzzelli del film

- FADING GIGOLO (Gigolò per caso) di John Turturro, con Woody Allen, John Turturro, Sharon Stone, Vanessa Paradis, Sofia Vergara. USA 2013, 98’, v.o. sott. it, 12 aprile. Distribuzione: Lucky Red.
Due amici per la pelle che, con i “nomi d’arte” di Virgil e Bongo, entrano nel mondo della prostituzione maschile. L’uno nel ruolo di gigolò, l’altro come suo agente, almeno fino a quando il primo non si innamorerà e soprattutto quando la loro impresa clandestina comincerà a destare sospetti all’interno della comunità ebrea ortodossa cui appartengono

e con la cerimonia di consegna dei premi dell’ItaliaFilmFest condotta da Antonio Stornaiolo.

2. FEDERICO FELLINI PLATINUM AWARD E LEZIONI DI CINEMA
I Federico Fellini Platinum Award for Cinematic Excellence verranno conferiti – nel corso di sette serate al Petruzzelli – a 5 personalità del cinema: Paolo Sorrentino (6 aprile), Sergio Castellitto (7), Cristina Comencini (8), Luis Bacalov (10), Michael Radford (11), mentre i Federico Fellini Platinum Award for Artistic Excellence andranno a due personalità della cultura e dell’audiovisivo: Ugo Gregoretti (9) e Andrea Camilleri (12), fra i grandi protagonisti, entrambi, di 60 anni di storia del servizio pubblico radiotelevisivo italiano.

Ognuno di loro terrà al mattino al Teatro Petruzzelli, dopo la proiezione di un film, una Lezione di cinema. Negli anni scorsi ciascuna di queste Lezioni è stata seguita mediamente da circa 1.200 persone, soprattutto giovani.

loading...