Venerdì, 18 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Scontrino omofobo a Maruggio, 'Mi raccomando so ricchioni'

La frase omofoba sembra una "nota a margine" per far comprendere a qualcun altro che la tavolata è composta da persone omosessuali

Pubblicato in Cronaca il 26/08/2014 da Redazione
Una scritta offensiva sullo scontrino: "Mi raccomando so' ricchioni". È accaduto lo scorso 29 luglio a Maruggio, provincia di Taranto, ma il fatto è stato reso noto solo oggi dal quotidiano BrindisiOggi.it. La frase omofoba sembra una "nota a margine" per far comprendere a qualcun altro che la tavolata è composta da persone omosessuali. Vittime di questa discriminazione, quattro amici omosessuali che erano normalmente andati in pizzeria per pizza e birra in allegria e che, ritrovandosi lo scontrino con quella voce, hanno cercato di chiedere spiegazioni al titolare, ma anche lui sembra che fosse ignaro e sorpreso dell’accaduto. Si è scusato con i diretti interessati e li ha ricontattarli per informarli che il cameriere, che ha preso le ordinazioni con un palmare, è stato allontanato. “Inizialmente non volevamo credere ai nostri occhi – ha raccontato a BrindisiOggi.it – Siamo subito andati dal proprietario del locale per chiedere spiegazioni. Lo stesso è rimasto senza parole, ci ha chiesto scusa anche a nome del cameriere. Il giorno successivo ci ha contattati per farci nuovamente le scuse e dicendoci che aveva allontanato dalla pizzeria il cameriere che aveva scritto la frase offensiva. Noi però in quel locale non ci ritorneremo più”.