Venerdì, 18 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Omicidio Sarah: "Sabrina sta male", nuova richiesta di scarcerazione

Le ragioni della richiesta dall'avvocato della giovane condannata all'ergastolo

Pubblicato in Cronaca il 18/02/2014 da Redazione
"Sabrina è a pezzi. Credo che abbia deciso di venire in tribunale per assistere all'udienza esclusivamente per prendere aria, per uscire dalla cella, per vedere la strada che separa la casa circondariale da Palazzo di giustizia, per guardare due alberi, vedere qualcosa''. Questo è quanto ha dichiarato all'ANSA l'avv. Nicola Marseglia che difende la giovane accusata dell'assassinio della cugina Sarah e condannata all'ergastolo in primo grado. Oggi nuova udienza con all'ordine del giorno la sua scarcerazione.