Mercoledì, 17 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Vicepreside avrebbe abusato di un'allieva

I fatti risalgono ad aprile scorso. L'udienza è stata fissata per i prossimi giorni

Pubblicato in Cronaca il 07/06/2014 da Redazione
Dimostrazioni di affetto eccessive nei confronti di un'allieva sedicenne di una scuola superiore del Nord Salento, da parte di un vicepreside che finisce nel registro degli indagati. Il docente dovrà difendersi dall'accusa di molestie sessuali aggravate. L'inchiesta, avviata dal sostituto procuratore Stefania Mininni, è ancora in corso. I fatti risalgono all'aprile dello scorso anno, e sono emersi in seguito alla denuncia presentata dai genitori della studentessa. Iil vicepreside si sarebbe avvicinato più volte alla ragazzina, assumendo atteggiamenti inopportuni, spingendosi forse anche fino ad un bacio sulla guancia. Il tutto, però, sarebbe avvenuto fuori dalla classe, lontano da occhi indiscreti. Davanti a quelle avance, la sedicenne ha immediatamente raccontato ai suoi familiari quanto sarebbe accaduto. Dopo aver ascoltato con attenzione il racconto della figlia, marito e moglie si sono recati alla caserma dei carabinieri per denunciare il vicepreside.
Il docente, già in passato, fu denunciato da un'altra allieva.


loading...