Sabato, 22 Febbraio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Don Ciotti a Foggia per ricordare Franco Marcone vittima di mafia

Per il fondatore di Libera: "La strada è molto in salita''

Pubblicato in Cronaca il 31/03/2014 da Redazione
''Sono ancora a Foggia, non tanto per urlare, ma per continuare un percorso che abbiamo costruito insieme ad associazioni, tanti gruppi, tante scuole, nella consapevolezza che la strada è molto in salita' e che occorrono continuità nel fare le cose, condivisione e corresponsabilità". Sono queste le parole pronunciate oggi da Don Luigi Ciotti in un incontro presso l'Università di Foggia nell'anniversario dell'uccisione di Francesco Marcone, direttore dell'Ufficio registro di Foggia, compiuta nel 1995 da parte della criminalità.
Francesco Marcone, ancora oggi è una vittima senza giustizia. Una delle tantissime vittime di mafia di cui, a quasi vent'anni di distanza, sono ancora ignoti i nomi dei mandanti e degli esecutori materiali dei loro assassini.
Ecco il video che Foggia Città Aperta ha dedicato a Franco Marcone.