Sabato, 24 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Foggia, falsi insegnati di sostegno. Un arresto

La donna avrebbe organizzato la falsificazione dei titoli vendendoli ai docenti a un prezzo che arrivava fino a 14.000 euro ciascuno

Pubblicato in Cronaca il 28/07/2014 da Redazione
E' stata arrestata e messa ai domiciliari quella che viene ritenuta la principale indagata nell'inchiesta della Procura di Foggia su un vasto gruppo di insegnanti di sostegno che sarebbero riusciti ad ottenere supplenze e l'assunzione scalando le graduatorie grazie a titoli di studio falsi. Anna Maria Stoico,40 anni,di Lesina,è stata arrestata da militari della Gdf che hanno anche individuato la stamperia dove venivano falsificati i titoli. Allo stato sono 56 gli insegnanti di sostegno indagati.Secondo l'accusa, la donna, avrebbe organizzato la falsificazione dei titoli vendendoli ai docenti a un prezzo che arrivava fino a 14.000 euro ciascuno. I docenti venivano anche 'istruiti' sulle modalità di compilazione e di presentazione delle domande per la messa a disposizione e indirizzati sulla scelta degli istituti scolastici a cui inoltrarle.