Venerdì, 13 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Litiga con la moglie e le lancia contro la soda caustica

Ferito anche il figlio, i due si stanno separando

Pubblicato in Cronaca il 25/03/2014 da Redazione
Non era nuovo a reazioni violente ma, l’ennesima discussione in famiglia l'ha sedata lanciando soda caustica sul volto della moglie e del figlio, ustionandoli entrambi e procurando al ragazzino lesioni gravissime ad un occhio e al labbro. La donna è stata raggiunta al viso e al collo e le sue lesioni guariranno in 15 giorni. L'uomo, un insegnante pensionato di 66 anni di Foggia, Salvatore Giuffrè, è stato arrestato dalla polizia. Era sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio e già nel 1993 era stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni.
A scatenare la lite tra i due che si stanno separando, sarebbe stata la richiesta della donna dei soldi necessari a pagare la bolletta del gas e l’affitto. Pare che l’uomo da tempo sottoponesse i famigliari a continue vessazioni costringendoli anche a pregare per ore perchè era convinto che il demonio si fosse impossessato di loro.