Sabato, 19 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Insulti e botte a tre coetanee, baby gang fermata a Foggia

Uno degli aggressori è compagno di scuola di una delle vittime

Pubblicato in Cronaca il 18/03/2014 da Ferretti
Hanno tra gli 11 e i 13 anni i cinque ragazzini di Foggia autori di alcuni episodi di bullismo ai danni di tre ragazze di 13, 15 e 20 anni. Queste ultime, che si trovavano in via Lucera in stato di shock, hanno raccontato ad una pattuglia della polizia che intorno alle 19 e 30, mentre erano sedute su una panchina alla periferia della città sono state circondate dai cinque ragazzini. I minorenni le hanno aggredite, insultate e picchiate: uno dei bulli ha tentato anche di rubare ad una ragazza il telefono cellulare.
I balordi subito identificati sono stati accompagnati in questura e poi sono stati riaffidati ai genitori, poiché non imputabili. Uno degli aggressori era compagno di scuola di una delle vittime.