Mercoledì, 18 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Manfredonia, arrestati tre dipendenti del Comune: intascavano diritti di segreteria

La somma sottratta ammonta a 35.000 euro circa

Pubblicato in Cronaca il 17/03/2014 da Redazione
Ammonta ad oltre 35 mila euro la somma di cui si sarebbero appropriati i tre dipendenti del Comune di Manfredonia, in provincia di Foggia, che questa mattina sono finiti agli arresti domiciliari. I provvedimenti cautelari sono stati notificati dai militari della Guardia di Finanza. In particolare, a seguito di un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo dauno, i finanzieri hanno accertato che gli indagati avevano sottratto sistematicamente, nel periodo dall'1 dicembre 2010 al 31 dicembre 2012, somme di denaro dalle casse comunali relative ai diritti fissi e di segreteria che i cittadini versavano per il rilascio, rinnovo o duplicazione delle carte d'identita'. Per nascondere l'appropriazione illecita del denaro, i tre, tutti residenti a Manfredonia, non hanno emesso le relative bollette d'incasso o ne hanno falsificato l'importo. Nella vicenda potrebbero essere coinvolte altre persone.


loading...