Venerdì, 18 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Arrestati romeni nel foggiano, stavano abusando di una connazionale

Sono stati bloccati mentre costringevano la donna alla violenza

Pubblicato in Cronaca il 04/02/2014 da Redazione
Due romeni – Liviu Stefan Lapadat, di 19 anni, e Ionel Daniel Bala, di 32 – sono stati arrestati dai carabinieri per violenza sessuale e tentata estorsione in concorso. I due sono stati bloccati in una cittadina del foggiano proprio mentre costringevano una loro connazionale a subire atti sessuali per strada. La donna è stata per alcune ore in stato di choc. La notizia è dell'Agenzia di Stampa Ansa.
Le indagini hanno permesso di accertare che in precedenza i due romeni avevano picchiato e minacciato il convivente della donna affinchè lo stesso convincesse la propria compagna a concedere loro prestazioni sessuali. Gli aggressori, infatti, dopo aver pestato e mandato in ospedale il compagno della vittima, hanno deciso di sequestrare la ragazza, appena questa è uscita da casa, al fine di abusarne.