Mercoledì, 12 Dicembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Forse uccisa a fucilate la donna ritrovata in un pozzo nelle campagne di Troia

Il cadavere presentava due fori nel torace. Un uomo fermato.

Pubblicato in Cronaca il 01/02/2014 da Redazione
Potrebbe essere stata uccisa con un colpo di fucile al torace la donna il cui corpo e' stato trovato, ieri pomeriggio, in un pozzo in contrada Staffio nelle campagne di Troia, in provincia di Foggia. I primi esami sulla salma hanno evidenziato infatti che il cadavere presentava due fori sul torace, compatibili con proiettili di un fucile. il corpo giaceva nel fondo del pozzo da diverso tempo. I carabinieri, che stanno indagando sulla accaduto, stanno anche verificando se ci siano corrispondenze fisiche con una donna ucraina, di circa 40 anni, scomparsa da Foggia ai primi di dicembre scorso.
Nelle prossime ore sara' effettuata la autopsia che potrebbe fornire elementi utili per accertare le cause del decesso e anche aiutare all'identificazione della vittima.
Secondo voci ufficiose i carabinieri avrebbero fermato un uomo di Troia.


loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet