Sabato, 31 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Infiltrazioni mafiose, sciolto il Consiglio Comunale di Cellino San Marco

Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri su proposta del Ministro dell'Interno Angelino Alfano

Pubblicato in Cronaca il 19/04/2014 da Redazione
Sciolto per infiltrazioni mafiose il Consiglio Comunale di Cellino San Marco. Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri e da Palazzo Chigi una nota comunica: “Al fine di consentire il risanamento delle istituzioni locali nelle quali sono state accertate forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata, il Consiglio ha deliberato, su proposta del Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, lo scioglimento del Consiglio comunale di Cellino San Marco (Brindisi)“.
“Il provvedimento giunge dopo una serie di numerosi episodi che hanno evidenziato un condizionamento dell’attività amministrativa, quadro emerso da una commissione di indagine nominata l’anno scorso dal prefetto che ha preso in considerazione una serie di ripetuti attentati, anche ai danni del sindaco”.