Mercoledì, 18 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Operazione Baia Verde: 15 arresti nel Salento

Sgominata l'organizzazione mafiosa dei Padovano

Pubblicato in Cronaca il 17/07/2014 da Redazione
Dalle prime luci dell’alba sono in corso 15 misure di custodia cautelare in carcere, emesse su richiesta della locale Procura distrettuale Antimafia, nei confronti di 15 indagati per associazione mafiosa, estorsioni aggravate dal metodo mafioso e spaccio di stupefacenti.
Al centro dell’operazione, denominata ‘Baia Verde’, le attività del clan Padovano della Scu, e le sue infiltrazioni nel tessuto economico dell’area jonico salentina, e soprattutto nel settore turistico balneare con estorsioni, minacce anche ad amministrazioni locali.
Il sodalizio sembra che avesse anche una fitta rete di alleanze con altri clan emergenti della provincia. Documentate dalle indagini una serie di ripetute intimidazioni nei confronti di amministratori locali.
Tra gli arrestati c’è anche Angelo Padovano, figlio di Salvatore Padovano, alias Nino Bomba, è considerato il suo erede.


loading...