Domenica, 15 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

La Procura chiede il processo per il sindaco di Brindisi

Il reato ipotizzato per Mimmo Consales ed altri cinque indagati è truffa e concussione

Pubblicato in Cronaca il 02/04/2014 da Redazione
La procura di Brindisi ha chiesto il rinvio a giudizio del sindaco di Brindisi, Mimmo Consales (Pd), e di altre 5 persone (due dirigenti comunali, due imprenditori e l'ex direttore della sede di Brindisi di Equitalia). Ipotizzati a vario titolo reati di abuso d'ufficio, truffa e concussione; il Comune di Brindisi individuato tra le parti offese. La vicenda ruota attorno ad un debito di 428 mila euro della ex società di comunicazione del Comune, amministrata dal sindaco fino al 2012. Ansa)