Venerdì, 23 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Mazzetta per un appalto. Arrestato l'Assessore all'Ambiente di Andria

Francesco Lotito sarebbe stato filmato mentre riceveva il danaro

Pubblicato in Cronaca il 11/12/2013 da s.f.

Un sacchetto con dentro 70 mila euro in contanti (parte di una tangente da un milione) consegnato nella stazione Termini di Roma da un componente della famiglia Sangalli all’Assessore all’ambiente del Comune di Andria, Francesco Lotito.  C'è anche questa scena tra quelle filmate dalle fiamme gialle durante i servizi di appostamento effettuati nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Monza che ha portato agli arresti 26 persone, 12 delle quali ai domiciliari.

L’uomo adesso si trova in carcere.

L'inchiesta della Procura di Monza, coordinata dai pm Salvatore Bellomo e Giulia Rizzo, è nata da un rivolo di una precedente indagine chiamata «Briantenopea» nella la Sangalli, società tra le più importanti a livello nazionale nel settore dello smaltimento dei rifiuti e dei servizi ambientali, si produceva in uno scambio di “favori” con l'ex assessore del Comune di Monza Giovanni Antonicelli. E non solo.

Il filone di indagine è stato avviato dopo alcune segnalazioni di movimentazioni sospette da parte del Nucleo Tributario della Gdf di Milano.





loading...