Venerdì, 23 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Dieci tonnellate di rifiuti interrati a Spinazzola

La scoperta, durante uno scavo disposto dalla Procura di Bari

Pubblicato in Cronaca il 10/06/2014 da Redazione
Miscele di rifiuti consistenti in batterie per autovetture, catrame di carbone, miscele bituminose, scorie di cemento e mattoni, e pneumatici fuori uso per un totale di decine di tonnellate, risalenti a varie annualità.Cumuli di rifiuti interrati in una ex cava nelle campagne di Spinazzola, la scoperta è avvenuta durante uno scavo disposto dalla Procura di Bari dopo che alcuni rilievi geomagnetometrici avevano evidenziato anomalie del terreno, ben localizzate, che facevano presumere la presenza di rifiuti interratiI. I rlievi ono stati fatti con una strumentazione in dotazione al Corpo forestale dello Stato in convenzione con l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che permette di riscontrare la presenza a determinate profondità del sottosuolo di materiale ferroso.