Venerdì, 19 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Elena Ceste, da Corato sarebbe partito SMS al medico

Potrebbe trattarsi di un mitomane

Pubblicato in Cronaca il 04/11/2014 da Redazione
Sarebbe arrivato un sms al medico di famiglia di Elena Ceste. Il messaggio sarebbe stato inviato da una cabina di Corato. Potrebbe trattarsi di un mitomane, intanto gli inquirenti non escludono nulla e stanno richiedendo il materiale girato dalle telecamere di videosorveglianza del Comune. Nel messaggio rivolto al medico c'era scritto: Sono stanco di ripeterlo che Elena Ceste entrò in chiesa alle 8 e 37 di quel maledetto venerdì non svestita, tirata con forza da Don Roberto. Firmato: Rivelatore». Intanto, la procura di Asti non ha smentito né confermato le voci insistenti che circolano da qualche ora, secondo cui Elena Ceste sarebbe morta per asfissia. L’esito degli esami tossicologici, previsto tra circa una settimana, potrebbe tuttavia fornire importanti informazioni in merito agli investigatori, anche in virtù del fatto che il medico legale ha potuto eseguire esami approfonditi sul fegato di Elena, l’unico organo ritrovato integro nel suo cadavere in stato di decomposizione avanzata.

loading...