Sabato, 27 Novembre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

Mafia, beni per 150 mila euro sequestrati a pregiudicato di Manduria

Sotto sigilli sono finiti tre fabbricati, tre terreni, un'autovettura e cinque saldi attivi di rapporti bancari e postali

Pubblicato in Cronaca il 31/08/2016 da Redazione

La Direzione investigativa antimafia di Lecce ha sequestrato beni per un valore di 150mila euro riconducibili a Pietro Tondo, 44enne originario di Putignano e residente a Manduria. Il pluripregiudicato è accusato di associazione mafiosa, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, associazione per delinquere finalizzata al contrabbando di sigarette, furto e detenzione illegale di armi e munizioni. Sotto sigilli sono finiti tre fabbricati, tre terreni, un'autovettura e cinque saldi attivi di rapporti bancari e postali.



loading...