Sabato, 30 Maggio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Laterza: spara contro l'abitazione di un falegname, in manette un imprenditore

Il gesto intimidatorio sarebbe legato ad un debito non onorato

Pubblicato in Cronaca il 30/09/2015 da Redazione
Ha sparato 14 colpi di pistola contro il portone di un falegname ed ha lasciato una cartuccia inesplosa sul parabrezza dell’auto di un altro commerciante. Un imprenditori 46enne di Laterza, paese in provincia di Taranto, è stato denunciato dai carabinieri e dovrà rispondere di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose, ascensione ed esplosioni pericolose, oltre a detenzione e munizionamento da guerra. Secondo quanto ricostruito dai militari, le due vittime delle intimidazioni non avrebbero onorato un debito nei confronti del responsabile. Il fucile utilizzato per l’intimidazione, regolarmente detenuto, è stato ritrovato durante una perquisizione degli agenti.