Sabato, 21 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Pane e Pomodoro, scippano borse a turista. Arrestati dopo inseguimento

La refurtiva, per un valore di 700 euro circa tra denaro contante, cellulari ed effetti personali è stata restituita alla proprietaria

Pubblicato in Cronaca il 30/07/2014 da Redazione
Scene da film a Bari. Hanno rubato due borse a una turista estone sulla spiaggia di Pane e Pomodoro, ma sono stati notati dai carabinieri in servizio perlustrativo, che li hanno bloccati dopo un inseguimento. Due pregiudicati baresi di Japigia, di 46 e 49 anni, si trovano adesso agli arresti domiciliari. I militari della compagnia di Bari Centro, in servizio nei pressi della spiaggia libera, hanno notato il 49enne fuggire dalla spiaggia con due borsoni in mano e raggiungere il complice in strada a bordo di una moto. Nonostante l’alt, i due si sono dati alla fuga. Ne è nato un pericoloso inseguimento nel corso del quale i fuggitivi, incuranti della segnaletica stradale, hanno imboccato contromano via Peucetia. A causa dell’elevata velocità hanno perso il controllo della moto rovinando a terra e procurandosi lievi lesioni. La fuga è proseguita a piedi, ma si è conclusa con le manette.
La refurtiva, per un valore di 700 euro circa tra denaro contante, cellulari ed effetti personali, interamente recuperata, è stata restituita alla turista. Il servizio di pattugliamento si inserisce nei controlli disposti dal Comando provinciale di Bari nel centro urbano e nelle periferie al fine di prevenire i cosiddetti reati predatori.

loading...