Venerdì, 13 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, Alfano annuncia l'arrivo di rinforzi per contrastare la criminalità

Il ministro dell'Interno sarà nel capoluogo pugliese tra qualche giorno per fare il punto della situazione

Pubblicato in Cronaca il 30/05/2015 da Redazione
Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha annunciato l’invio di rinforzi di Polizia e Carabinieri a Bari dopo il periodo di escalation criminale. L’omicidio del boss Nicola Telegrafo a Carbonara e il carabiniere in borghese ferito da un immigrato ubriaco non possono di certo passare inosservati. “Subito dopo la nomina del nuovo prefetto, che avverrà a giorni, andrò in visita a Bari – ha detto Alfano – per fare il punto sull’azione di contrasto alla criminalità organizzata”.
A confermare le parole del ministro è il sindaco Antonio Decaro, tramite il suo profilo Facebook: “il Ministro Alfano in queste ore mi ha garantito l’invio immediato di personale per attività anticrimine della polizia e di carabinieri”. Il sindaco ha aggiunto che l’amministrazione comunale si impegnerà per contrastare questi fenomeni: “Noi, faremo il possibile, facendo tutto ciò che è in nostro potere: libereremo le piazze da tutti quei dettagli di arredo urbano che impediscono o limitano la visuale e favoriscono il proliferare di attività di spaccio e vendita di prodotti contraffatti. E soprattutto – continua – faremo in modo che quelle piazze siano maggiormente illuminate, per questo ci siamo fatti autorizzare una richiesta per andare in deroga alla legge regionale sull’inquinamento luminoso”. Intanto in Piazza Umberto e Piazza Cesare Battisti ci saranno controlli strutturati ma non statici di Carabinieri, Polizia di stato e Polizia Municipale che copriranno tutta la giornata.