Giovedì, 19 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Legano disabile ad un albero e postano la foto su Facebook: è caccia ai bulli

La vittima è un 50enne alcolizzato e affetto da problemi psichici

Pubblicato in Cronaca il 29/09/2015 da Redazione
Foto di Repubblica Bar
Prima lo legano ad un albero con lo scotch, poi fotografano la scena e la condividono su Facebook. Vittima dello scherzo atroce è un uomo con gravi difficoltà psichiche, cittadino di un comune del Nord Barese. A diffondere la foto è stato un blog locale, chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine per punire i bulli. Un gesto sconsiderato, che potrebbe essere emulato da altri ragazzini in cerca di divertimento. “E’ un fatto gravissimo – ha dichiarato il primo cittadino del comune – la vittima è un alcolista con problemi psichici. Ha perso il lavoro e non può nemmeno più vedere i suoi figli. Gli assistenti sociali lo seguono, così come la Asl”.
Anche il comitato di quartiere è intervenuto sulla vicenda: “Non sappiamo se si sia trattato di uno scherzo, di un maledetto scherzo di pessimo gusto che potrebbe essere molto pericoloso se causasse stupida emulazione – è scritto in una nota - ma in ogni caso è opportuno che giunga un messaggio di scuse, anche attraverso i social network, per ridare dignità a un uomo che su qualche sito hanno definito “invalido”, ma che ci piace definire e chiamare fratello. Un fratello dal volto gentile e umile che non ha mai fatto del male a nessuno”. Intanto le forze dell’ordine sono già al lavoro per rintracciare i responsabili dell’episodio.

loading...