Mercoledì, 13 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Comune di Bari: avviata la rimozione degli arredi in piazza Cesare Battisti

In piazza Umberto lavori sulle facciate esterne dell'ex Goccia del latte

Pubblicato in Cronaca il 29/06/2015 da Redazione
Così come previsto dall’ordinanza per la sicurezza urbana emanata dal sindaco Decaro la scorsa settimana, sono cominciati oggi i lavori di smontaggio degli arredi urbani di piazza Cesare Battisti (fioriere centrali e tavolini in muratura), con l’obiettivo di favorire il presidio e il controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine e di eliminare contestualmente tutti gli elementi che favorivano il perpetuarsi delle attività illecite di cui spesso la piazza era scenario.

Nella vicina piazza Umberto, invece, sono iniziati i lavori di rifacimento delle facciate esterne e di impermeabilizzazione dei locali interrati dell’immobile storico dell’ex Goccia del latte, sulla base di un progetto autorizzato dalla Soprintendenza dei beni storici e artistici. L’immobile sarà interessato ai lavori fino al prossimo autunno.

“La nostra attenzione sulle due piazza è massima - ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Galasso che questa mattina ha effettuato un sopralluogo per verificare l’andamento dei lavori -. In piazza Cesare Battisti avevamo preso un impegno nel corso del comitato per l’ordine pubblico e per la sicurezza e, come è giusto che sia, l’amministrazione ha fatto la sua parte per permettere alle forze dell’ordine di svolgere al meglio il proprio lavoro in quello e in altri luoghi della città. Nei prossimi giorni verificheremo insieme al sindaco il prosieguo dell’operazione con lo smontaggio dei gazebo. Entro il mese di luglio, con l’approvazione del bilancio, avvieremo la gara per il sistema di video sorveglianza. In piazza Umberto, invece, dopo aver messo in sicurezza la zona limitrofa, abbiamo cominciato oggi i lavori per riqualificare il prezioso immobile storico della ex Goccia del latte che vogliamo diventi presidio dei cittadini e delle loro attività, punto di riferimento per la piazza e per tutto il centro murattiano”.