Lunedì, 21 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Rapinarono un tir e sequestrarono l'autista: in manette quattro persone tra Bari e Foggia

L'indagine dei carabinieri è partita dal ritrovamento di tabacchi rubati in un capannone di Andria

Pubblicato in Cronaca il 29/01/2018 da Redazione

I carabinieri della compagnia di Bari hanno arrestato quattro persone con le accuse di rapina pluriaggravata e sequestro di persona. I responsabili sono stati bloccati a Ceringola, Bitonto, e nel quartiere Japigia di Bari.
L’indagine è partita durante un blitz effettuato dai carabinieri di Andria nel marzo del 2017. In quella occasione i militari fecero irruzione in un capannone industriale ritrovando diverse merci rubate, in particolare sigarette. I tabacchi erano stati rubati dai quattro arrestati che, dopo aver costretto il conducente del tri ad accostare, lo avevano sequestrato e liberato nelle campagne di Sannicandro di Bari. Nel frattempo alcuni complici si erano impossessati del mezzo e avevano scaricato i tabacchi nel capannone.

 

L'indagine ha messo in luce la responsabilità della banda, l'organigramma operativo e consentendo di smantellare il gruppo criminale. Nel corso delle indagini sono stati sequestrati due jammer muniti di 32 antenne, in uso alla banda per l'inibizione delle frequenze durante le rapine.