Mercoledì, 16 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Sono innocenti e vivono una condizione ingiusta'

La compagna di Latorre dopo la visita umanitaria

Pubblicato in Cronaca il 29/01/2014 da Redazione

Massimiliano Latorre e Salvatore Girone vivono ''da innocenti una situazione ingiusta". Lo afferma all'ANSA Paola Moschetti, compagna di Massimiliano Latorre, parlando della situazione dei due fucilieri della Brigata marina San Marco trattenuti in India da circa due anni.

La condizione di Massimiliano Latorre e di Salvatore Girone, spiega la donna, "non è senz'altro agevole, innanzitutto perché la privazione della libertà è la cosa più brutta che un uomo possa vivere''.

Ricordiamo che ieri si è conclusa una missione umanitaria che ha visto la presenza di esponenti di tutti i gruppi parlamentari a New Dehli per esprimere solidarietà e sostegno ai nostri marò.