Giovedì, 21 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Conversano, 11 arresti all'alba: colpito il clan La Selva

La famiglia cercò di far fuori un altro gruppo criminale con esplosioni e attentati

Pubblicato in Cronaca il 28/12/2016 da Redazione

I carabinieri di Bari stanno eseguendo una decina di ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip su richiesta della Dia, nei confronti di alcuni membri di una famiglia criminale operante a Conversano. In manette è finito Nicola Antonio La Selva, 52enne detto ‘la pecora’, insieme a sua moglie e i due figli. Dovranno rispondere di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e associazione a delinquere finalizzata ad attentanti dinamitardi.

La famiglia cercò di far fuori un altro gruppo criminale con esplosioni e attentati. Il boss Nicola La Selva fu ferito nella villa comunale tre anni fa.
L’operazione, condotta dai militari della compagnia di Monopoli, è stata denominata “anfiteatro”, dal luogo dove avvenivano gli incontri per lo spaccio di cocaina ed hascisc.