Lunedì, 18 Ottobre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

Taranto, le riprese del film 'Six Underground' scatenano l'ira di un gruppo di commercianti: 'Vogliamo un risarcimento'

Cassonetti rovesciati per impedire il passaggio dei mezzi della produzione. L'amministrazione comunale: 'Pugno duro con chi persegue la via dell'illegalità e dell'ignoranza'

Pubblicato in Cronaca il 28/09/2018 da Redazione
Protesta dei commercianti della città vecchia a Taranto per la chiusura del traffico nell'Isola a causa delle riprese del film "6 Underground" di Michael Bay con Ryan Reynolds, Melanie Laurent e Dave Franco.In via Cariati angolo via Garibaldi alcuni commercianti hanno rovesciato per strada cassonetti della spazzatura per impedire il passaggio ai mezzi della produzione cinematografica. Intendevano avere un rimborso per i mancati introiti. Sono intervenuti carabinieri, Polizia e vigili urbani, oltre al vicesindaco Valentina Tilgher.
    La situazione è stata ripristinata dopo circa un'ora. Il 2 ottobre ci sarà un'apertura straordinaria del ponte girevole, sempre funzionale alle riprese del film che a Taranto dureranno fino al 6 ottobre. L'assessore comunale alla Cultura Fabiano Marti su Facebook ha spiegato che "la Digos e la Polizia Municipale hanno già liberato la zona e compiuto accertamenti sulle licenze dei 'commercianti'. Pugno duro con questi personaggi e con chiunque persegue la via dell'illegalità e dell'ignoranza".
   


loading...