Lunedì, 14 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Norman Atlantic: sigilli violati per trafugare i beni personali dei passeggeri, Procura apre un'inchiesta

Il Codacons ha denunciato l'accaduto dopo aver trovato bagagli aperti sul pavimento durante un sopralluogo

Pubblicato in Cronaca il 28/07/2015 da Redazione
Il Codacons ha denunciato una presunta violazione dei sigilli apposti al relitto del Norman Atlantic, il traghetto distrutto da un incendio nel dicembre 2014. I consulenti dell’associazione questa mattina sono saliti a bordo dell’imbarcazione per effettuare alcuni accertamenti assieme ai periti, scoprendo però che “numerose auto presenti sulla nave che non erano state coinvolte nell’incendio sarebbero stare rinvenute con i parabrezza e i vetri degli sportelli distrutti”. Nelle auto presenti c’erano anche dei bagagli che sono ritrovati aperti. Gli effetti personali dei passeggeri erano sparpagliati sul pavimento. Il pm Ettore Cardinali ha immediatamente aperto un’inchiesta contro ignoti per violazione dei sigilli giudiziari e tentato furto. Ora si indaga per individuare i colpevoli del deplorevole gesto.