Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Allarme degli animalisti: 'In Puglia in aumento gli abbandoni dei cani'

A luglio il primo posto spetta alla Puglia con 221 segnalazioni

Pubblicato in Cronaca il 28/07/2014 da Redazione
Come ogni estate sorge il problema degli abbandoni dei nostri amici a quattro zampe. Anche quest'anno gli animalisti lanciano l'allarme. A luglio sono in tutto 1.705 le segnalazioni di cani abbandonati o vaganti nelle città e nei paesi italiani con un aumento di 805 segnalazioni rispetto alle 900 del mese di luglio del 2013. Non è andata bene nemmeno nello scorso mese di giugno le segnalazioni di cani abbandonati sono state 1.506. Sono dati resi noti nelle ultime ore dall'Associazione italiana difesa animali ed ambiente - Aidaa. Anche a luglio il primo posto spetta alla Puglia con 221 segnalazioni seguita dalla Sicilia con 206, dalla Campania con 201 e dalla Toscana (165) che supera la Sardegna con 134 segnalazioni, Lazio e Calabria rispettivamente con 108 e 105 segnalazioni. Guardando al Nord Italia rimangono alti i dati relativi a Piemonte con 67 casi, Emilia Romagna (65) e Veneto (61). La Lombardia si ferma a 34 (11 da Milano città), mentre si conferma in salita anche la Valle d'Aosta con 21 segnalazioni.
Tra le province record negativo a Napoli e Roma con 45 segnalazioni ciascuna, seguono Lecce con 44 segnalazioni, Grosseto con 43 e Benevento con 39. Nel Centro Nord spunta Ancona con 23 segnalazioni, seguono Torino 21, Alessandria 19, Parma e Reggio Emilia rispettivamente con 18 e 14 segnalazioni. Nessuna segnalazione da Trento, Bolzano, Aosta città e da Ravenna città.

loading...