Sabato, 31 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Caso marò: Corte Superma indiana rinvia la discussione del ricorso a luglio

Il presidente ha dato la precedenza ad un processo delicato in India

Pubblicato in Cronaca il 28/04/2015 da Redazione
La Corte Suprema  indiana ha rinviato dopo le vacanze estive, che termineranno il primo luglio, tutti i casi iscritti oggi compreso l'avvio della discussione del ricorso dei fucilieri Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. I giudici esamineranno soltanto alcuni casi riguardanti la possibile applicazione della pena di morte. La decisione del presidente dell'aula numero 3 della Corte Suprema non ha riguardato soltanto il caso dei due marò, ma tutti i 25 casi che dovevano essere discussi oggi. La decisione è stata presa in virtù della discussione di un caso molto delicato in India ('Stato dell'Uttar Pradesh e altri contro Neeraj Chaubey ed altrì), in cui gli imputati sono passibili di pena di morte. Il giudice Dave ha preferito dare la precedenza a questo processo.