Domenica, 7 Marzo 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce, indagine su case popolari: indagati il sindaco Paolo Perrone e l'ex prima cittadina Poli Bortone

Le ipotesi di reato sono abuso d’ufficio, omissione di atti di ufficio, falsità ideologica e invasione di terreni o edifici

Pubblicato in Cronaca il 28/02/2017 da Redazione

Il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, è indagato nell’ambito dell’inchiesta sull’assegnazione degli alloggi popolari nel capoluogo salentino. Indagati anche l’ex prima cittadina Adriana Poli Bortone, il deputato di CoR, Roberto Marti, alcuni assessori e due segretari comunali.

Gli inquirenti indagano su un presunto sistema che assegnava case popolari a persone che non avevano titolo di occupare gli immobili,

Le ipotesi di reato sono abuso d’ufficio, omissione di atti di ufficio, falsità ideologica e invasione di terreni o edifici. 



loading...