Martedì, 12 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Picchia due donne in piazza e finisce in manette

E' accaduto a Gravina in Puglia. Le violenze davanti ad una bimba

Pubblicato in Cronaca il 28/02/2014 da Gian Vito Cafaro
Uno stalker violento, capace di scatenare la sua furia anche alla presenza di una bambina. 
E' accaduto a Gravina in Puglia dove i carabinieri hanno arrestato un 23enne disoccupato e incensurato sorpreso ad inveire e poi ad aggredire due donne che erano con una bimba in piazza Cavour.
Nel mirino dell'uomo, in particolare, c'era la sua ex compagna (madre della piccola) alla quale il 23enne aveva cominciato a rivolgere offese, prima di colpirla con calci e pugni, non risparmiando anche la sorella della vittima.
La scena non è sfuggita ai carabinieri che hanno immediatamente fermato l'aggressore. A quanto risulta non c'erano motivi plausibili per scatenare l'ira del 23enne, ma i carabinieri hanno accertato che in passato l'arrestato si era reso protagonisti di altri atti persecutori nei confronti della ex compagna.
Le due donne hanno subito lesioni guaribili in pochi giorni, mentre l’uomo ora è ai domiciliari.