Giovedì, 29 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Puglia: 10mila incidenti stradali e 255 morti nel 2013

In calo il numero di incidenti, morti e feriti sulle nostre strade .

Pubblicato in Cronaca il 27/12/2013 da Redazione

Cala il numero di incidenti, morti e feriti sulle strade pugliesi. A renderlo noto l’Ufficio di Monitoraggio per la Sicurezza Stradale dell’Agenzia Regionale per la Mobilità sulla base dei dati trasmessi dalle Polizie municipali, dall’Arma dei Carabinieri e dalla Polizia stradale. Da tale elaborazione è emerso che nel 2013 si sono verificati in Puglia 10.055 incidenti stradali con lesioni a persone. Il numero dei morti, entro il trentesimo giorno dal sinistro, è pari a 255, mentre i feriti ammontano a 16.259. I dati provvisori del 2013 indicano una tendenza alla diminuzione sia del numero degli incidenti che di quello dei feriti e dei morti: rispetto al 2012, infatti, gli incidenti con lesioni a persone sono calati dell’1,6%, il numero dei morti del 3,4% e quello dei feriti dell’1,2%. L’andamento dell’incidentalità stradale prospettato per il 2013 è conforme al trend consolidato che ha visto nel 2012 diminuire, rispetto all’anno precedente, del 9,2% gli incidenti, del 9,3% i feriti e del 5,4% i morti su base nazionale, mentre per lo stesso periodo su base regionale si è registrata una diminuzione rispettivamente del 15,6%, del 18,6% e del 2,6%. La Regione Puglia registra il 5,5% dell’ammontare totale degli incidenti stradali rilevati a livello nazionale, mantenendosi a distanza da regioni del nord, del centro e del sud che segnalano tassi più elevati. Dalla distribuzione per sesso, oltre il 75% dei conducenti coinvolti è di sesso di maschile di cui il 51% è risultato ferito, l’1% deceduto ed il 48% incolume. Tra le donne invece il 61,5% è rimasto ferito, lo 0,3% deceduto ed il 38,2% illeso. Anche per il 2012 il fattore umano (distrazione, eccesso di velocità e mancato rispetto del codice della strada) è risultato essere  quello maggiormente responsabile dell’accadimento dell’evento sinistro stradale.