Martedì, 24 Novembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, nasconde 1 chilo di marijuana in auto e tenta di investire i poliziotti: arrestato 28enne

L'uomo ha proseguito la fuga a piedi, per le vie della città vecchia, ma è stato raggiunto e bloccato, nonostante il vano tentativo di sottrarsi alla cattura sferrando calci e pugni nei confronti dei poliziotti.

Pubblicato in Cronaca il 27/10/2020 da Redazione

Lo scorso week-end, nell’ambito di mirati servizi predisposti dal Questore di Bari per il contrasto al commercio illegale di sostanze stupefacenti nelle strade del borgo antico di Bari, i poliziotti della Squadra Mobile, coadiuvati dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine, hanno tratto in arresto un 28enne con precedenti di polizia. L’uomo, prima si salire sulla sua auto, è stato notato mentre - con una borsa - si aggirava con fare circospetto. Salito sul veicolo, è partito e non si è fermato all’Alt dei poliziotti, accelerando repentinamente la marcia e rischiando di investire gli agenti; la sua corsa è proseguita in un tratto di strada pedonale, tra i passanti. Successivamente ha abbandonato il veicolo ed ha proseguito la fuga a piedi, per le vie della città vecchia, ma è stato raggiunto e bloccato, nonostante il vano tentativo di sottrarsi alla cattura sferrando calci e pugni nei confronti dei poliziotti. Nella borsa custodiva oltre 1 Kg di marijuana. La successiva attività di perquisizione, estesa anche alla sua abitazione ubicata in agro di Corato, ha consentito di rinvenire la somma di 4mila euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio, oltre a materiale utilizzato per confezionamento delle dosi.

Dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Bari.